top of page

Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità,

andate lì o giovani, col pensiero, perché lì è nata la nostra Costituzione.
(P. Calamandrei)

Coltivare la Memoria è ancora oggi un vaccino prezioso contro l’indifferenza e ci aiuta, in un mondo

così pieno di ingiustizie e di sofferenze, a ricordare che ciascuno di noi ha una coscienza e la può usare.

(Liliana Segre)

Cif 24_051 copia.jpg
Cif 24_052 copia.jpg
anpi 80.jpg
BANNER HOME ISCRIVITI ANPI 2024-02.jpg

PACE
SUBITO
Un impegno per

un cessate il fuoco immediato

"Basta con la strage degli innocenti! Mobilitiamoci contro il massacro dei palestinesi. Due popoli in due Stati"

"La Segreteria nazionale ANPI  lancia un appello alle istituzioni, ai partiti, ai sindacati, alle associazioni, perché, al di là di qualsiasi orientamento ideologico, si intervenga subito per far cessare il massacro di palestinesi in corso da mesi e per impedire l’ennesimo bagno di sangue che avverrà con l’annunciato attacco alla città di Rafah, nella striscia di Gaza al confine con l’Egitto, dove si è concentrato più di un milione di abitanti di Gaza, costretti a rifugiarsi dopo l’invasione e i bombardamenti israeliani.

L’orribile massacro, dall’ANPI immediatamente condannato, perpetrato da Hamas nei confronti di civili israeliani il 7 ottobre 2023, non giustifica affatto l’immane strage in corso: più di 28mila morti, circa 70mila feriti: donne, bambini, giornalisti, medici, personale dell’ONU. 

leggi tutto

L’Anpi Provinciale di Torino esprime la

propria solidarietà allo storico Eric Gobetti

per i manifesti appesi contro di Lui a Torino. Nei manifesti si chiede l’espulsione dello storico

dalla città di Torino perché colpevole di negazionismo rispetto alla tragedia delle foibe. 

(Comunicato)

78

78

6618

+ 100

SEZIONI

ASSOCIATI

ANNI DI STORIA

EVENTI ORGANIZZATI

I nostri partigiani dicono

“Dietro ogni articolo della Carta Costituzionale stanno centinaia di giovani morti nella Resistenza. Quindi la Repubblica è una conquista nostra e dobbiamo difenderla, costi quel che costi.” 

 - Sandro Pertini - 

“La Resistenza non fu un fenomeno militare, come erroneamente si crede. Fu un movimento politico, democratico e civile straordinario. Una presa di coscienza politica che riguardò anche le donne.”

 - Lidia Menapace - 

“Il popolo italiano consacra alla memoria dei fratelli caduti per restituire all’Italia libertà e onore la presente Costituzione.”

 - Piero Calamandrei - 

Le nostre Sezioni

Gli eventi

  • Ricordiamo i martiri della Buonaria
    Ricordiamo i martiri della Buonaria
    sab 25 mag
    Chiusa di San Michele
    25 mag 2024, 08:30 – 11:30
    Chiusa di San Michele , 10050 Chiusa di San Michele TO, Italia
    25 mag 2024, 08:30 – 11:30
    Chiusa di San Michele , 10050 Chiusa di San Michele TO, Italia
    Ritrovo ore 8:30 in Località Buonaria - Borgata Basinatto

Allora era la guerra, la guerra contro chi aveva voluto la guerra, contro chi non meritava altro che la guerra. Oggi è la pace, la pace voluta da un popolo che ha contribuito a conquistarsela, da un popolo che chiede lavoro e serenità.

Articoli Recenti

bottom of page