top of page

Il compagno partigiano dell'Anpi Palmiro Gonzato ci ha lasciati

Aggiornamento: 6 mag

Questa mattina Palmiro Gonzato se ne è andato, in punta di piedi, come era sua abitudine, con la discrezione che è stata il suo abito mentale, il suo biglietto di presentazione nella contorta selva dei rapporti umani, soprattutto in politica. Palmiro Gonzato aveva compiuto 98 anni il 20 marzo scorso. Una vita lunga e per alcuni versi affascinante, ma non meno segnata da dolori e sofferenze, che i compagni della sezione Anpi "Renato Martorelli" di cui era presidente onorario, e di tutti gli iscritti all'Anpi provinciale di Torino, oggi ricordano con commozione e ammirazione. Perché con Palmiro Gonzato non se ne va soltanto uno degli ultimi partigiani viventi nel Torinese, ma un uomo che ha caratterizzato la sua vita con esemplare coerenza, e con un impegno che non è mai venuto meno. Un impegno che aveva affidato ai suoi ricordi nel libro "Una mattina ci hanno svegliati..." e nella sua autobiografia

"Una vita dalla parte giusta" (Impremix editore) pubblicata nel 2023 .

La sua è stata una vita complessa, in cui si sono mosse come in un caleidoscopio, diverse sfumature di luci. Luci che ora cadevano nella sua prima vita, appena diciottenne di partigiano nell'Alto Vicentino, ora su quella di studente del Convito-Scuola "Rinascita" a Torino negli anni Cinquanta, ora sull'attività di militante comunista, ora sul lavoro di operaio specializzato, ora sull'attivista sindacale con la tessera della Cgil. Luci appunto. E ognuna con un suo naturale prolungamento, estensione, ramificazione, intensità, ma tutte raccolte nell'unico fascio che Palmiro Gonzato riconosceva e che voleva che gli fosse riconosciuto: la coerenza di chi si batte per realizzare i valori della Costituzione nata dalla Resistenza.


E ancora. C'è il Palmiro costruttore della festa dell'Unità, il responsabile della sicurezza del Pci torinese, e dagli anni Duemila il narratore della lotta di Liberazione nelle scuole, infaticabile divulgatore nell'incontro con le giovani generazioni.

A Palmiro Gonzato, la gratitudine delle generazioni che hanno avuto il privilegio di conoscerti.

I funerali si svolgeranno mercoledì 8 maggio ore 15:30 presso il Tempio Crematorio del Cimitero Monumentale di Torino.

La salma sarà esposta dalle 10 di mercoledì al Circolo Risorgimento in via Giovanni Poggio 16.


310 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Comments


bottom of page