top of page

Commissione
FORMAZIONE - SCUOLA

Giorno della Memoria

 

Il video è stato prodotto dalla scuola Enaip di Settimo Torinese con il contributo storico della sezione «Guerrino Nicoli» dell’Anpi, mette in luce i caratteri specifici della deportazione a Settimo Torinese. 

Nel 2022, la posa da parte dell’Anpi delle Pietre d’Inciampo in memoria di Carlo Mazzi (1899-1944) e di Domenico Rossato (1905-1944), deportati politici a Mauthausen, in uno dei sottocampi di Gusen e lì deceduti, costituiscono una pietra per sedimentare la memoria collettiva della comunità settimese. Le giovani protagoniste del video ci guidano in un viaggio nella storia del Novecento e, per l’attualità delle immagini, nella storia recente di Settimo. Un viaggio che è anche un forte richiamo a «non far finta di non sapere, non ricordare».  Per non smettere di parlarne. 

____________________

All'IIS "Moro" di Rivarolo incontro per la "Giornata della memoria" con tre docenti della scuola e la Presidente ANPI di Caluso, Marilena Pedrotti.

I relatori hanno riflettuto con gli studenti di 11 classi 5° dell'istituto sul significato della memoria e sul suo rapporto con la storia (!prof. Davide Galeotti), sul tema dell'indifferenza, così profondamente ribadito dalla senatrice Liliana Segre  anche in suoi recenti scritti ( prof.ssa Giulia Buonfantino)

Il prof. Antonio Rinaldis ha descritto la sua esperienza con 'il treno della memoria " e la prof.ssa Pedrotti ha presentato il suo libro sugli IMI, in cui ha ricostruito la vicenda del padre internato in Polonia  durante il conflitto.

Molto attenti e partecipi i ragazzi, che, rispondendo alle domande talora provocatorie del loro docente, hanno potuto analizzare alcuni temi di  attualità, confrontando le vicende storiche con il loro presente. In conclusione, un incontro molto stimolante che ha senz'altro offerto ai giovani molti spunti di riflessione.

Protocollo d'intesa tra ANPI e Ministero dell'Istruzione

per diffondere la Costituzione nelle scuole

25 Settembre 2020

Le finalità del protocollo:

"Per le finalità indicate nelle premesse il MI e l'ANPI (di seguito denominati le Parti) si impegnano a promuovere e sviluppare iniziative di collaborazione e di consultazione permanente al fine di realizzare attività programmatiche nelle scuole e per le scuole volte a divulgare i valori espressi nella Costituzione repubblicana e gli ideali di democrazia, libertà, solidarietà e pluralismo culturale. [...] 

protocollo ANPI/MIUR

 

La Commissione scuola/formazione dell’ANPI provinciale di Torino è stata costituita per studiare la possibilità di avanzare proposte di formazione, rivolte sia all’interno che all’esterno dell’associazione, per approfondire la conoscenza di tematiche connesse alle finalità insite nel nostro programma: la difesa dei valori della Costituzione, la diffusione della memoria storica, l’educazione delle nuove generazioni alla democrazia, alla pace, alla fratellanza e solidarietà fra i popoli.

Con questo obiettivo sono state avviate alcune attività, nello specifico rivolte agli insegnanti, per i quali si sono organizzati momenti di formazione, gratuiti, realizzati con il contributo di esperti.

Per avviare dei progetti di cui sopra vi invitiamo
a compilare la scheda sintetica qui allegata


 

 

Gli insegnanti della Val Sangone a scuola di Resistenza

Giovedì 19 ottobre, presso il Museo della Resistenza di Coazze, ha preso il via il corso promosso dall’Anpi Val Sangone e rivolto agli insegnanti delle scuole della Valle.

Il corso, che ha visto la partecipazione di circa cinquanta docenti delle scuole primarie e secondarie, è stato aperto da una relazione dello storico Gianni Oliva sulla storia della Resistenza in Val Sangone.

Nelle prossime settimane seguiranno altri due incontri. Il primo, condotto da Margherita Marengo, approfondirà le metodologie della ricerca storica nei diversi ordini di scuola. Il secondo, affidato a Marco Ponti, regista e autore di libri per i giovani, sarà dedicato alle modalità della narrazione della Resistenza a bambini e ragazzi.

 

 









 

CorsoAnpiInsegnanti_1.jpg
CorsoAnpiInsegnanti_2.jpg

IIS “Piero Martinetti”  - CALUSO (TO)

Il primo mini-corso è stato realizzato presso l’IIS “Martinetti” di Caluso, nello scorso anno scolastico, con la partecipazione di c.a. 30 docenti delle scuole del territorio, sia dell’IC “Gozzano” sia dell’IIS “Ubertini” che del “Martinetti”, quindi dei tre ordini scolastici, dalla Primaria alle superiori.

 Anno scolastico 2022/23

Anno scolastico 2023/24

CIAC "Davide Negro - CIRIE' (TO)   

 

Corso di formazione sulla storia della Resistenza per DOCENTI            

anno scolastico 2023/2024 a cura delle sezioni ANPI di Ciriè e di Nole, in occasione dell’80° Anniversario della lotta di Liberazione, su proposta dell’ANPI provinciale di Torino organizzano un corso gratuito di formazione per docenti delle scuole su tematiche connesse alla storia della Seconda Guerra Mondiale e, in modo più specifico, alla Resistenza locale.

Sono previsti 3 incontri di 2 ore ciascuno, in orario 16.30-18.30 nei giorni 9-16-23 novembre 2023, presso l’ Istituto CIAC Davide Negro , Via Battitore, 82 CIRIE’.

           Programma

GIAVENO (TO) Sezione A.N.P.I. “Div. Autonoma Sergio De Vitis”

Giaveno, giugno 2023

Gentilissimo DS, in occasione degli 80anni dalla firma dell’armistizio di Cassibile dell’8 settembre 1943, e per rispondere alle esigenze espresse dai docenti con cui l’associazione ha collaborato nel corso degli ultimi anni, l’ANPI provinciale di Torino, in accordo con i Presidenti delle singole sezioni presenti sul territorio, propone un corso gratuito di formazione per insegnanti su tematiche connesse alla storia della Seconda guerra mondiale e, in modo più specifico, alla Resistenza

 

            proposta

​​

PROGETTO CONCORSO EDITORIALE
PROPOSTO DA ANPI E SPI-CGIL L’ANPI e la SPI-CGIL

Presentato ai Dirigenti scolastici ed alle amministrazioni comunali questo progetto richiedendo venga da loro inserito nel POF. Al fine della partecipazione al progetto dovrà esserci l’accordo tra la Direzione scolastica ed il Comune dove ha sede la stessa Direzione.

La trasmissione della memoria è un elemento importante per l’educazione alla legalità ed alla convivenza...l’insegnamento della Storia in ambiente scolastico, concepita come Storia della propria famiglia prima ancora di essere intesa come Storia della propria comunità e come Storia della propria Nazione, facilita il percorso per la costruzione di un ponte tra generazioni.

 

              Progetto

L'incontro di Chivasso tra

vecchie e giovani generazioni

21 giu 2023

di Marilena Pedrotti

Entusiasmo, partecipazione viva ed emozioni sono stati gli esiti del concorso letterario, rivolto agli studenti delle scuole del territorio, premiati a Chivasso nella sala consiliare domenica scorsa, 18 maggio.

Un folto pubblico ha accompagnato la manifestazione, voluta tenacemente dall’ANPI e dallo SPI-CGIL, abilmente guidati nel progetto da Riccardino Massa, (nella foto insieme con Laura Seidita, SPI-CGIL), che ha coinvolto le amministrazioni comunali di Chivasso, Caluso, Montanaro, Foglizzo, Cavagnolo e le UNI 3 di Chivasso e Caluso. leggi tutto

Foto Collage Mostra Evento Programma.jpg

TORINO - SAN PAOLO/ANPI Sezione Dante Di Nanni

PROGETTO DI INTERVENTO NELLE SCUOLE A.S. 2023/2024

Anche quest’anno, come in passato, l’ANPI si propone di incontrare insegnanti e studenti delle scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado, del territorio della 3° Circoscrizione.

La positiva esperienza dello scorso anno ci induce non solo a ripresentare il progetto, ma ad ampliarlo per renderlo, speriamo, più efficace e completo...

L’obiettivo della nostra associazione è mantenere viva la memoria di quel periodo storico, ma soprattutto di trasmettere alle nuove generazioni il ricordo di quanti, donne, uomini, bambini, vecchi, sono stati protagonisti di quelle vicende e con le loro azioni hanno contribuito a mantenere vivi i valori di Libertà Giustizia Democrazia.

            Progetto

            Passeggiata

bottom of page